"Qui Padova", la cittadella del benessere solidale. 18 mila mq di appartamenti e servizi

Una realtà di social housing con 92 alloggi tutti occupati e spazi polivalenti comuni per le attività dei residenti, ma anche coworking, polo direzionale, palestra, centro medico poli-specialistico e la struttura per vacanze sociali Casa a Colori

Maurizio Trabuio, imprenditore sociale, direttore di Fondazione La Casa onlus, amministratore delegato della cooperativa Nuovo Villaggio e presidente di Città So.La.Re

In origine era un edificio religioso, di oltre 90.000 metri cubi (in parte in uso ai Sacerdoti del Sacro Cuore, in parte adibito a struttura ricettiva, utilizzato come area stoccaggio rifiuti e parzialmente vuoto e chiuso alla città) che ora diventato un complesso articolato di spazi moderni, esteticamente gradevoli e sostenibili sul piano energetico, che ospitano servizi per la città e l’intera comunità. Si tratta di un investimento oltre 21 milioni di euro (7 milioni del nucleo 1 e 14 milioni del nucleo 2) e i diversi servizi creano oltre 50 posti di lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tre anni fa il  permesso di costruire, oggi Qui Padova è una realtà in cui sono già attivi il social housing con 92 alloggi tutti occupati e spazi polivalenti comuni per le attività di residenti e condomini, ma anche coworking, polo direzionale, palestra, centro medico polispecialistico e la struttura per vacanze sociali Casa a Colori, raddoppiata negli spazi, che ha da poco ottenuto la classificazione 4 leoni dalla Regione Veneto. E' Maurizio Trabuio a farci da guida: imprenditore sociale, direttore di Fondazione La Casa onlus, amministratore delegato della cooperativa Nuovo Villaggio e presidente di Città So.La.Re, da anni impegnato per risolvere situazioni di disagio di famiglie e singoli individui in situazione di disagio e fragilità sociale derivanti dalla mancanza di un alloggio e di un lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conclusi a luglio 2018 i lavori del social housing, ad ottobre dello stesso anno sono stati consegnati i primi locali ed oggi nelle palazzine residenziali vivono già 180 inquilini di almeno 10 diverse nazionalità: Italia, Romania, Germania, Marocco, Guinea Bissau, Filippine, Siria, Spagna. L’età media è di 35 anni, 26 alloggi sono occupati da nuclei monofamiliari, ci sono poi una decina di persone anziane e 24 bambini e ragazzi da 0 a 15 anni. Nei prossimi mesi partiranno anche il centro diurno per anziani e un ristorante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qui Padova nasce dall'esigenza di dare una risposta al problema del disagio abitativo ed è diventato un polo di riqualificazione e rigenerazione urbana dell’intero quartiere Crocifisso, attraverso la creazione di un nuovo contesto abitativo, lavorativo e sociale: dinamico, ricco di opportunità di incontro e di scambio culturale. Gli inquilini di QuiPadova sono i pionieri di questo esperimento socio-immobiliare attraverso il piano sociale, ovvero la creazione di una comunità di abitanti collaborativa e solidale. Il progetto è promosso da Cassa Depositi e Prestiti, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Sinloc, Regione Veneto, InvestiRE SGR, Fondazione La Casa Onlus, Fondazione Housing Sociale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Pensato e progettato per offrire alla comunità e al territorio nuovi spazi all’interno dei quali poter lavorare, mangiare, fare sport e socializzare, valorizzando il quartiere e la vita in comune", ci tiene a evidenziare, Maurizio Trabuio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • A piedi lungo la tangenziale, giovane viene investito all'alba: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento