Raccolta rifiuti porta a porta a Pontevigodarzere

Legambiente in aiuto dei residenti con punti informativi in quartiere per illustrare le modalità di passaggio al nuovo sistema di raccolta differenziata

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Apprendiamo dei timori dei cittadini di Pontevigodarzere che lamentano poca informazione sul passaggio al porta a porta dal 19 novembre. “Pur non essendo direttamente responsabili dei meccanismi di attuazione del passaggio al porta a porta – dichiara Lucio Passi, portavoce di Legambiente – la nostra associazione corre in aiuto dei residenti Ponte di Brenta, Torre, Pontevigodarzere e Isola di Torre che la prossima settimana inzieranno a ricevere da Acegas-Aps i bidoncini domestici per passare alla nuovo modello di raccolta differenziata “porta a porta”.

Infatti da lunedì 22 a lunedì 22 ottobre e fino a sabato 17 novembre, Legambiente istituirà tutti i giorni uno stand informativo sul “porta a porta”, situati presso i punti più frequentati dei vari rioni. Qui gli operatori dell’Associazione sono a disposizione dei cittadini per spiegare il nuovo metodo, nonché per mostrare come si fa concretamente la divisione dei rifiuti nei nuovi bidoncini domestici.

Ecco i punti informativi della prossima settimana:
Lunedì 22, ore 10 -13. Piazza Barbato; Martedì 23, ore 10 -13. Via Madonna del Rosario, angolo Via Cimurri; Mercoledì 24, ore 15.30 – 17.30. Via Pontevigodarzere angolo Via Vivarini; Giovedì 25, ore 15.30 – 17.30. Via Fornaci incrocio Via Madonna del Rosario (vicino Coop); Venerdì 26, ore 15.30 – 17.30. Via Longo, incrocio Via Parpaiola; Sabato 27, ore 15.30 – 17.30. Mercato Piazza Barbato.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento