menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffica di furti nei negozi di Padova: ladri in azione a H&M, OVS, Quellogiusto e Prix

I carabinieri hanno fermato nella giornata di venerdì ben sette persone per aver rubato abiti, scarpe, accessori e generi alimentari: nei guai anche due minorenni

Sono ben sette le persone che nella giornata di venerdì sono state denunciate per furto dai carabinieri per aver sottratto abiti, accessori, scarpe e generi alimentari da negozi padovani. 

IN CENTRO STORICO. All’Ovs di via San Fermo alle11, una 29enne di origini moldave è stata beccata a sottrarre un profumo per 25 euro. Nel pomeriggio invece, verso le 15.15, due 16enni, un kossovaro e un tunisino, avevano rimosso le placche antitaccheggio dai capi di abbigliamento per un totale di 30 euro. 

IN PROVINCIA. Due le denunce in Provincia: al Prix di Cadoneghe, in via Franco, ieri alle 16, sono stati sorpresi a rubare e denunciati per furto un fratello e una sorella serbi, lui di 27 anni e lei di 18,. Erano stati fermati dagli addetti alla vigilanza con generi alimentari per 10 euro. Infine, al negozio di calzature Quellogiusto nel centro commerciale Il Parco di Camposampiero, due marocchine, madre e figlia, 48 e 23 anni, hanno cercato di rubare un paio di scarpe del valore di 71 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento