Cade dalle scale e finisce contro una porta a vetri: muore a vent'anni con l'aorta recisa

Tragedia a Bagnoli di Sopra nella Bassa Padova: un ragazzo verso mezzanotte è scivolato addosso a una vetrata e si è ferito mortalmente: inutile per lui la corsa in ospedale

Dramma nella serata di sabato a Bagnoli di Sopra nella Bassa Padovana dove un ragazzo di vent'anni è rimasto vittima di un gravissimo incidente domestico.

La ricostruzione

Stando alla ricostruzione fornita dai carabinieri della compagnia di Abano Terme, Miftah El Hassan, marocchino che viveva in via Garibaldi, è scivolato mentre stava scendendo le scale. Cadendo, si è schiantato contro una porta a vetri che è andata in frantumi. Una scheggia acuminata gli ha procurato una profonda ferita alla gamba che gli ha reciso il muscolo e ha colpito l'aorta femorale. Subito allertato il Suem, un'autoambulanza ha raggiunto l'abitazione trasportando il giovane in pronto soccorso a Schiavonia. I tentativi dei medici di salvargli la vita sono stati inutili: troppo il sangue perso. I militari della locale stazione hanno verificato tutta la dinamica del tragico incidente, escludendo il coinvolgimento di terze persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Schianto in moto: ricoverato in gravi condizioni Fausto Dorio, sindaco di Villafranca

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Donna falciata in strada davanti al Cnr: centrata da un’auto è gravissima

Torna su
PadovaOggi è in caricamento