menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rientra a casa e si trova faccia a faccia con il ladro, il complice riesce a fuggire

È successo a Padova, in via Confalonieri. La vittima è un 28enne nigeriano che, dopo una collutazione con il malvivente, è riuscito a lanciare l'allarme e a far arrestare il predone

Amara sorpresa per un 28enne nigeriano che giovedì mattina, poco prima delle 9, al rientro nella sua abitazione e si è trovato un ladro in casa. È successo in via Confalonieri, a Padova.

LADRO IN CASA. Di primo acchito ha notato la porta sfondata poi, quando ha buttato l'occhio all'interno dell'abitazione, si è reso conto dell'assenza del televisore. Nello stesso fragente ha notato un uomo che stava mettendo mano al modem.

ARRESTO. Il proprietario ha tentato quindi di fermare il predone ma quest'ultimo ha cercato di colpirlo con il telecomando. Il nigeriano è riuscito a divincolarsi e ha allertato i carabinieri che giunti rapidamente sul posto sono riusciti a fermare il malvivente H.A., 33enne tunisino senza fissa dimora. Il predono è stato arrestato per rapina impropria mentre il complice è riuscito a fuggire con il televisore rubato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento