menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'abitazione dove è avvenuta la rapina, di spalle l'anziano derubato

L'abitazione dove è avvenuta la rapina, di spalle l'anziano derubato

Rapinatori armati di pistola irrompono di notte in casa di un anziano: via 4mila euro

Verso l'una di venerdì, due persone travisate hanno fatto irruzione nell'abitazione, a Voltabarozzo, di un 78enne, costringendolo ad aprire loro la cassetta di sicurezza

Rapina a mano armata, nella notte tra giovedì e venerdì, in un'abitazione in via Pisani a Padova.

I FATTI. Due uomini travisati, di cui uno con in pugno una pistola, hanno fatto irruzione in casa di G.P. - anziano di 78 anni, muratore in pensione - dopo avere spaccato il vetro di una finestra. I fatti sono avvenuti all'una circa. La vittima, che a quell'ora dormiva e non si era accorta dell'intrusione, è stata svegliata e costretta ad aprire la cassaforte, in cui erano custoditi 4mila euro in contanti. L'uomo non è stato né picchiato né legato. La coppia di criminali è fuggita subito dopo avere arraffato le banconote, facendo perdere le proprie tracce.

RAPINA "LAMPO". L'anziano, una volta rimasto solo (il figlio, che abita con lui, non era in casa), ha chiamato i fratelli, che hanno attivato le forze dell'ordine. Ai carabinieri, l'uomo ha riferito che i due sconosciuti avevano un accento italiano e che il tutto si è svolto nel giro di pochissimi minuti. Sono in corso le indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento