Addetti ai videopoker ritirano i soldi: inseguiti, presi a pugni e derubati

I rapinati erano appena usciti dal caffè Cavour di Fontaniva. Una volta saliti in auto coi soldi, sono stati seguiti e costretti a fermarsi. Hanno ricevuto anche dei cazzotti e hanno dovuto consegnare i soldi

Il caffè Cavour a Fontaniva

Rapina ai danni di una coppia di addetti alla riscossione dei videopoker del caffè Cavour di Fontaniva che aveva appena ritirato dei soldi. L'episodio questa mattina alle 10.

LA FUGA COI SOLDI. Saliti in auto, i malcapitati sono stati seguiti e costretti a fermarsi dal conducente di una Fiat Punto grigia che, sceso dall'auto, ha sferrato alla coppia dei cazzotti e si è fatto consegnare la valigetta coi soldi per poi dileguarsi. Sul caso indagano i carabinieri di Cittadella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Schianto in moto: ricoverato in gravi condizioni Fausto Dorio, sindaco di Villafranca

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Donna falciata in strada davanti al Cnr: centrata da un’auto è gravissima

  • Rapina al bar: titolare legato e minacciato dai banditi armati dopo la chiusura

Torna su
PadovaOggi è in caricamento