Addetti ai videopoker ritirano i soldi: inseguiti, presi a pugni e derubati

I rapinati erano appena usciti dal caffè Cavour di Fontaniva. Una volta saliti in auto coi soldi, sono stati seguiti e costretti a fermarsi. Hanno ricevuto anche dei cazzotti e hanno dovuto consegnare i soldi

Il caffè Cavour a Fontaniva

Rapina ai danni di una coppia di addetti alla riscossione dei videopoker del caffè Cavour di Fontaniva che aveva appena ritirato dei soldi. L'episodio questa mattina alle 10.

LA FUGA COI SOLDI. Saliti in auto, i malcapitati sono stati seguiti e costretti a fermarsi dal conducente di una Fiat Punto grigia che, sceso dall'auto, ha sferrato alla coppia dei cazzotti e si è fatto consegnare la valigetta coi soldi per poi dileguarsi. Sul caso indagano i carabinieri di Cittadella.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

  • Pauroso schianto tra due auto, feriti i conducenti. Interviene l'elisoccorso, strada chiusa

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento