Cronaca Noventa Padovana

Aggredito e rapinato sull'argine del fiume Piovego mentre corre in bici

Vittima un 59enne di Noventa, che lunedì pomeriggio è stato fermato da un uomo che lo ha preso a pugni per poi scappare con il suo borsello e la bici. Ricerche in corso per individuare l'autore del violento episodio

Era uscito nel tardo pomeriggio per una corsa in bici sull'argine del fiume Piovego quando, al confine tra Noventa e Padova, è stato avvicinato con un pretesto da un uomo che, colpitolo ripetutamente a suon di pugni, è riuscito a scaraventarlo a terra e ad impossessarsi del suo borsello col portafogli ed il cellulare, nonché a fuggire in sella alla sua due ruote.

AGGREDITO E RAPINATO. Pochi attimi di straordinaria violenza, quelli vissuti dal 59enne di Noventa che, come riportano i quotidiani locali, rimasto sempre cosciente nonostante il pestaggio, è riuscito ad arrivare all'ospedale di Padova grazie all'aiuto di un passante che gli ha prestato i primi soccorsi. La vittima se la caverà con una prognosi di dieci giorni, mentre nei confronti dell'aggressore è iniziata la caccia da parte dei carabinieri che indagano sul caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito e rapinato sull'argine del fiume Piovego mentre corre in bici
PadovaOggi è in caricamento