Cronaca

Anziana sola in casa presa a pugni per rapinarla della collana in oro

L'episodio sabato sera, a Casale di Scodosia. Vittima un'81enne, che ha rimediato cinque giorni di prognosi per trauma e contusione al volto. Il gioiello è stato ritrovato in casa, forse perso dal bandito nella fuga

Ha 84 anni, vive da sola e, sabato sera, alle 23, ha subìto l'intrusione nella sua abitazione di un rapinatore che, assestandole un pugno in volto, le ha rubato la collana in oro che portava addosso, per poi perderla, probabilmente in quegli attimi concitati, a terra.

MEDICATA AL VISO. Sul terribile episodio stanno indagando i carabinieri. Vittima un'anziana di Casale di Scodosia che, dopo aver riferito al figlio 49enne quanto accadutole, è ricorsa alle cure mediche del pronto soccorso, dove le sono stati diagnosticati cinque giorni di prognosi per trauma e contusioni sul lato destro del volto. La denuncia ai militari dell'arma è stata sporta solo l'indomani, domenica. Da un primo sopralluogo, non risultano segni di scasso agli infissi dell'abitazione dell'84enne che, ai carabinieri, ha descritto il bandito come un giovane sui 25 anni, dalla carnagione chiara. Indagini in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana sola in casa presa a pugni per rapinarla della collana in oro

PadovaOggi è in caricamento