menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentano il furto ad Abano, poi sparano ai carabinieri: ladri in fuga a mani vuote

L'episodio sabato sera: i predoni hanno tentato il colpo all'interno di un'abitazione poi sono scappati a bordo di un'Audi RS6. Maxi inseguimento tra le vie della provincia

Scene da film sabato sera ad Abano Terme dove la tranquillità dei residenti è stata turbata da una banda composta da due predoni che hanno tentato il furto all'interno di un'abitazione prima di fuggire sparando all'impazzata.


CONFLITTO A FUOCO. Il colpo va subito a vuoto: qualcosa deve aver turbato i ladri che non hanno portato a termine quello che fino a quel momento era solo un furto e anzi hanno preferito darsi subito alla fuga salendo su un potente bolide, un'Audi RS6 di colore giallo e con targa svizzera. I carabinieri di Abano, allertati da qualche cittadino che ha dato l'allarme, hanno tentato di fermare i due che non hanno esitato, una volta visti i militari, ad imbracciare le armi da fuoco e sparare. Nel conflitto a fuoco nessuno dell'Arma è rimasto ferito, ma con lo scudo di proiettili i malviventi sono riusciti a dileguarsi. E' scattato un maxi inseguimento tra le vie della provincia: anche i carabinieri di Galzignano si sono messi sulle loro tracce ma senza successo. I predoni sono riusciti a dileguarsi nella notte anche se senza il bottino della tentata rapina che avevano progettato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento