Degrado in piazza Salvemini: coppia di senza tetto aggredita e rapinata, alla donna abbassati i pantaloni

I carabinieri sono intervenuti alle 6 di mercoledì mattina e hanno arrestato un gambiano che dopo aver rubato dei soldi ha lanciato un martello e una pietra contro i malcapitati

Una brutta storia di degrado che ha visto protagonisti una coppia di senzatetto e un gambinano si è consumata mercoledì all'alba in piazza Salvemini. Verso le 6 i carabinieri del Norm di Padova sono intervenuti e hanno arrestato "Jimmy", un 24enne gambiano noto negli ambienti dei tossicodipendenti che bazzicano la zona della stazione, che poco prima aveva aggredito e derubato una ventinovenne originaria della campania che stava dormendo con il findanzato tunisino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Abbassati i pantaloni

La coppia si era messa a riposare sotto "Le banche" di piazza Salvenimi, quando verso le 5 è stata importunata dall'africano che ripetutamente ha tentato di svegliarli cantando. Dopo essere stato allontanato una prima volta il 24enne, mentre gli altri due dormivano, si è avvinato nuovamente alla donna, le ha abbassato i leggins e le ha rubato il portafogli con circa 200 euro all'interno. Dopo una prima collutazione è scappato, tornando alla carica alcuni minuti più tardi: dopo aver lanciato un oggetto alla donna, ha tentato di colpire il fidanzato con un martello e con una pietra che l'hanno sfiorato. Per neutralizzarlo la donna ha sparato dello spray al peperoncino. In pochi istanti è nata una zuffa sedata solo dall'intervento dei carabinieri che non senza fatica sono riusciti ad arrestare Jim Kebbeh, noto alle forze dell'ordine per vari reati connessi allo spaccio e che è stato indagato per rapina. L'uomo è ora in carcere al Due Palazzi e nei prossimi giorni potrebbe essergli contestata anche la violenza sessuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento a Padova e in Veneto: positive anche due sorelline di 3 e 6 anni

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Frodi fiscali nelle importazioni di auto usate: sequestrati beni per 2 milioni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento