menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il bar rapinato

Il bar rapinato

Armati di pistola rapinano il bar poi chiudono dentro gestore e clienti

Rapina al "Dolce vita" in via Da Rio a Cornegliana di Due Carrare. Tre individui hanno minacciato il titolare, poi hanno abbassato la saracinesca bloccandolo all'interno con gli avventori. In fuga con denaro e sigarette

Attimi di terrore, domenica notte, al bar "Dolce vita", gestito da cinesi, in via Da Rio, a Cornegliana di Due Carrare. Tre uomini travisati hanno fatto irruzione nel locale armati di pistola, minacciando il titolare e seminando il panico tra gli avventori.

LA RAPINA. Era l'1.20 circa. I tre individui hanno puntato l'arma contro il gestore e si sono fatti consegnare 1.500 euro in contanti e diverse stecche di sigarette. Poi è stata la volta delle slot, svuotate di denaro per un valore ancora da quantificare. Nel locale, in quel momento c'erano anche cinque clienti. Il titolare non ha potuto fare altro che accontentare i banditi e cedere alle loro richieste.

CHIUSI DENTRO. Una volta arraffata la refurtiva, i rapinatori hanno intimato ai presenti di non provare a chiamare aiuti e soccorsi e hanno abbassato la saracinesca, chiudendo all'interno personale e avventori. Dopo la rapina, dell'episodio sono stati messi a conoscenza i carabinieri. Sono subito scattate le indagini per tentare di dare un volto ai tre banditi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento