menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina al bar Marisa, titolare: “La prossima volta vendo tutto”

Sfogo amaro per i proprietari del locale che venerdì sera sono stati presi di mira dai predoni: "È la quinta volta che succede ormai, ci tenevano d'occhio"

C’è rabbia e amarezza nello sfogo dei proprietari del locale bar Marisa di Albignasego preso di mira dai ladri venerdì sera alle 21.30.

LE PAROLE DELLA TITOLARE. La signora Marisa, vedova e titolare del locale insieme al figlio, è stata minacciata dai ladri con la pistola e costretta a consegnare circa mille euro. Raggiunta al telefono commenta sotto shock e amara: “Guardi è una cosa incredibile…non si può spiegare. Forse erano in tre”. Alla domanda se c’è ancora forza nel continuare l’attività la risposta dura e rassegnata della donna: “Se succede ancora vendo tutto”.

LA RAPINA


IL FIGLIO. Anche il figlio Michele Mazzucato racconta con rabbia e delusione l'accaduto: “È la quinta volta che succede, la seconda a mano armata. L’altra volta avevo aperto io, mi avevano anche legato e imbavagliato. Quello che posso dire è che ci seguivano da tempo, sapevano i nostri spostamenti. Purtroppo ci hanno presi di mira, anche se in zona sono molto frequenti i furti. Ma questa violenza, da quello che so, è capitata solo a noi. Adesso la paura è per mia sorella incinta, speriamo non ci siano ripercussioni”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento