menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Titolare di un centro scommesse minacciato con un coltello e rapinato a Chiesanuova

Ad orario di chiusura, tre uomini in auto lo avrebbero avvicinato, intimandogli di consegnare loro l'incasso, pari a 3.500 euro, ed un orologio costoso che portava al polso

Minacciato con un coltello e rapinato, ad orario di chiusura, dell'incasso dell'intera serata.

MINACCIATO E RAPINATO. È accaduto nella notte fra mercoledì e giovedì, all'una e mezza circa. Vittima il gestore nigeriano di un centro scommesse in via Chiesanuova a Padova. L'uomo ha riferito ai carabinieri di essere stato avvicinato da tre individui, arrivati a bordo di un'auto di colore scuro, che l'avrebbero costretto a consegnare loro 3.500 euro in contanti e l'orologio di marca che portava al polso (dal valore di 400 euro).

RAPINATORI IN FUGA SU UN'AUTO SCURA. Il nigeriano non ha subìto lesioni. I tre malviventi, probabilmente stranieri, avrebbero agito travisati da occhiali e vestiti di scuro. Bottino alla mano, si sarebbero dileguati in auto, facendo perdere le proprie tracce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento