Cronaca San Carlo / Via Ansuino da Forlì

Rapinatrice minaccia la cassiera Collega accoltellato per salvarla

Venerdì, al supermercato Maxifrutta in via Ansuino da Forlì a Padova, una donna ha brandito l'arma contro la dipendente per farsi consegnare i soldi. Un commesso è intervenuto bloccando la ladra e sventando la rapina

Paura venerdì al supermercato Maxifrutta di via Ansuino da Forlì a Padova. Una donna, armata di coltello, ha brandito l'arma contro la cassiera del negozio, intimandole di consegnarle il denaro contenuto nella cassa.

rapinatrice-3LA RAPINA. Sono stati attimi di terrore, per clienti e personale che hanno assistito al delirio della ladra e temuto il peggio, evitato solo dalla buona dose di sangue freddo dimostrata da un dipendente del punto vendita, che ha afferrato e bloccato la rapinatrice. L'impavido commesso romeno ha sventato la rapina e pure evitato che in un momento di agitazione, la malintenzionata potesse fare male a qualcuno. Un gesto che gli è costato una lieve ferita da taglio alla mano, ma senz'altro la gratitudine della collega e di tutti i presenti.

I SOCCORSI. Sul posto i carabinieri che hanno preso in consegna la ladra, accompagnata in caserma e arrestata per tentata rapina e lesioni. Si tratta di Loredana P., 49enne residente a Camposampiero. In via Ansuino da Forlì sono arrivati anche i soccorritori del Suem 118, per medicare le ferite dell'"eroico" commesso, e pure per rassicurare una bambina, che, terrorizzata da quanto stava accadendo, ha perso i sensi sotto gli occhi della madre. Ferito e piccola stanno bene.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatrice minaccia la cassiera Collega accoltellato per salvarla

PadovaOggi è in caricamento