Banditi armati di pistola e coi passamontagna rapinano la pompa di benzina

Due malviventi sono arrivati in automobile al distributore Oil Planet ed hanno puntato l'arma giocattolo verso il titolare, facendosi consegnare i 400 euro di fondo cassa

Momenti di paura giovedì sera a Piove di Sacco dove due banditi di cui uno armato hanno rapinato l’Oil Planet di via Vivaldi, un distributore che stava chiudendo. L’episodio è avvenuto verso le 20 quando i rapinatori sono arrivati a bordo di una piccola utilitaria. Fortunatamente nessuno si è fatto male, il bottino è stato di circa 400 euro.

La rapina

I due sono arrivati con un auto di piccola cilindrata, sono scesi con i volti coperti dai passamontagna e brandendo una pistola, con tutta probabilità giocattolo, hanno intimato al gestore di consegnare il fondo cassa. L’uomo non ha opposto resistenza ed ha consegnato i 400 euro dell’incasso pomeridiano. I due velocemente se ne sono andati in direzione Campolongo. I carabinieri della compagnia di Piove guidati dal capitano Enrico Zampolli hanno subito iniziato le ricerche.

Potrebbe interessarti

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Fine mese all'insegna dei cantieri: strade chiuse fino a due mesi tra il centro e i quartieri

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

  • Pauroso schianto tra due auto, feriti i conducenti. Interviene l'elisoccorso, strada chiusa

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento