menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La farmacia rapinata in via Aspetti

La farmacia rapinata in via Aspetti

Due farmacie assalite in poche ore: rapinatore armato di coltello in via Aspetti

Nel pomeriggio, una persona con una pistola ha derubato il negozio di via Piovese. Sempre a Padova, in zona Arcella, un secondo episodio è accaduto verso le 19.30

Coltello alla mano, ha fatto irruzione nella farmacia "Brizzi" di via Tiziano Aspetti, nel quartiere Arcella di Padova, impossessandosi di 250 euro in contanti contenuti nel registratore di cassa.

RAPINA IN VIA ASPETTI. È accaduto giovedì sera, verso le 19.30. Il rapinatore è stato descritto ai carabinieri come un uomo di bassa statura e travisato. Entrato nella farmacia, ha fatto allontanare l'unico cliente presente e poi ha iniziato a minacciare i dipendenti, brandendo l'arma da taglio, per poi fuggire a piedi una volta ottenuto il denaro. Sono in corso le indagini.

RAPINA IN VIA PIOVESE. Sempre giovedì, una rapina a mano armata è stata consumata anche alla farmacia "Stoppa" di via Piovese, dove, intorno alle 16.45, un uomo con accento veneto, che indossava cappellino, occhiali da sole e giubbotto scuri, ha fatto irruzione nell'esercizio commerciale e, impugnando una pistola, ha minacciato i due medici al momento presenti. Il malvivente ha arraffato l'incasso e si è dato alla fuga a piedi. Il bottino ammonta a 1.500 euro. Indaga la polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento