Rapinatori armati di taglierino irrompono in farmacia a Villa del Conte: banditi in fuga

Irruzione ad orario di chiusura alla farmacia Zanon di via Ca' Dolfin. Il bottino è di circa 700 euro. Sono in corso le indagini dei carabinieri per risalire ai responsabili

Nel tardo pomeriggio di giovedì, verso le 19, due persone con il volto coperto e armate di taglierino hanno rapinato la farmacia Zanon in via Ca' Dolfin in centro a Villa del Conte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RAPINA. I malviventi, con uno spiccato accento veneto, sono riusciti a farsi consegnare il denaro dalla farmacista e a fuggire con un bottino di 700 euro. Sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia di Cittadella per risalire ai responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento