menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri durante il sopralluogo nell'area della sagra

I carabinieri durante il sopralluogo nell'area della sagra

Shock alla sagra, organizzatore rapinato dell'incasso: è caccia ai due banditi

I carabinieri sono alla ricerca dei due uomini che sarebbero responsabili di un'aggressione e un furto ai danni di un 68enne di Cittadella, derubato dopo la sagra di Facca

Sapevano chi e quando colpire. E non si sono fatti remore nel buttare a terra e derubare un uomo anziano e inerme. É una rapina in piena regola quella consumata la notte tra domenica e lunedì a Facca di Cittadella.

La sagra

In questi giorni la frazione ospita l'amatissima sagra dell'Assunta, gremita da centinaia di visitatori. Al termine della serata di domenica però un momento di festa è ben presto diventato un incubo per uno degli organizzatori, un 68enne del posto. L'uomo all'1.30 ha salutato i compagni e si stava dirigendo verso casa. Con sé aveva in un borsello l'incasso della serata, circa duemila euro.

La rapina

Raggiunta una zona semi isolata, si è sentito spingere violentemente alle spalle ed è caduto faccia a terra. In quel momento si è reso conto di essere stato raggiunto da due uomini: uno lo aveva malmenato, l'altro ne aveva approfittato per strappargli la borsa con il denaro. Nonostante fossero a viso scoperto, la vittima dati l'oscurità e lo shock non è riuscita a riconoscerli.

Le ricerche

Sulle prima il 68enne non ha chiesto aiuto: si è leggermente ferito a un braccio ma non è andato al pronto soccorso e non ha chiamato i carabinieri. Martedì mattina si è invece presentato in caserma a Cittadella per raccontare l'accaduto, descrivendo l'aggressione e riferendo che i due banditi si sarebbero allontanati a bordo di un'auto. Raccolta la testimonianza gli inquirenti si sono messi alla ricerca delle possibili tracce utili a rintracciare i rapinatori, effettuando un sopralluogo e cominciando a vagliare le immagini delle telecamere della zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento