Adolescenti rapinati la sera di Halloween: colpiti dai petardi, consegnano i contanti

Quattro ragazzini hanno ceduto gli spiccioli sotto le minacce di un gruppo di coetanei, tutt'ora ricercati. I rapinatori li hanno minacciati di estrarre un coltellino

Bersagliati con alcuni petardi, uno dei quali ha lievemente ferito una delle vittime, e costretti a consegnare gli spiccioli che avevano in tasca. Serata da dimenticare per un gruppetto di ragazzini, vittime di una rapina a Este.

Caccia ai colpevoli

Chi siano i responsabili dell'aggressione, stanno tentando di capirlo i carabinieri intervenuti alle 23 di giovedì nel centro del paese. Pare si tratti di due ragazzi, membri di un gruppo più ampio, forse di origine straniera. Sono le informazioni recuperate grazie alle testimonianze delle vittime, anch'esse giovanissime, tre minorenni di Este e uno di Ospedaletto Euganeo.

Assaliti e derubati

La rapina si è consumata nel giro di pochi minuti la sera di Halloween, mentre i malcapitati adolescenti si trovavano per strada. All'improvviso si sono visti scoppiare sotto ai piedi due petardi, costati un'escoriazione alla caviglia a uno di loro. Giusto il tempo di riprendersi dallo spavento e hanno capito che le miccette erano state lanciate da un gruppo di ragazzi alle loro spalle. Due di questi, lasciati indietro gli altri, hanno raggiunto le vittime con fare minaccioso. «Dateci tutti i soldi che avete, altrimenti tiriamo fuori il coltello e altri petardi» avrebbero intimato vedendosi consegnare 20 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

Cifra che pare averli accontentati, perché in pochi secondi i rapinatori sono scappati a piedi mentre le prede chiamavano i carabinieri. Raccolte le loro testimonianze, sono partite le indagini per identificare sia i due autori materiali del furto, sia gli altri membri del gruppo da cui era partito il lancio degli esplosivi. Gli inquirenti sono alla ricerca di diversi testimoni che avrebbero assistito alla scena e stanno vagliando le diverse telecamere presenti in zona. Le vittime, ancorché spaventate, stanno bene.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento