Rapina al bar: titolare legato e minacciato dai banditi armati dopo la chiusura

Il titolare di un locale pubblico di Piove di Sacco è stato vittima di una rapina. Due persone lo hanno aspettato a fine turno bloccandolo e derubandolo dell'incasso di giornata

L'esterno del bar Bissacco, teatro della rapina

Serata da brivido per il titolare del bar Bissacco di via San Pio X a Piove di Sacco, rapinato nella tarda serata di lunedì da due banditi attualmente ricercati.

La rapina

La disavventura per il gestore di origine cinese è cominciata alle 22, mentre era intento a chiudere il locale a fine giornata. Era solo quando si è visto circondare da due uomini incappucciati. Sotto la minaccia di un coltello lo hanno immobilizzato, legandogli i polsi e malmenandolo tanto da causargli alcuni graffi al volto. In pochi secondi si sono impossessati dei circa tremila euro in contanti dell'incasso, scappando poi a piedi e uscendo dalla visuale della vittima.

Le indagini

Riuscito a liberarsi, l'orientale ha chiamato il 112 che a sua volta ha inviato sul posto una pattuglia del Nucleo radiomobile. I carabinieri hanno raccolto la descrizione fornita dal titolare e avviato le indagini. Sono in corso tutte le verifiche del caso anche sulle immagini registrate dalle telecamere della zona, a pochi metri dall'ospedale piovese, che potrebbero aver immortalato l'arrivo o la fuga dei due banditi e la presenza di eventuali complici. Il gestore non è rimasto ferito in modo serio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

  • Due contagiati nel comune di Saccolongo: a scriverlo il sindaco su Facebook

Torna su
PadovaOggi è in caricamento