rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Selvazzano Dentro

Rapinatori armati di fucili e pistole sparano in una sala slot: terrore in un bar a Tencarola

Verso le 19 un commando formato da quattro malviventi è entrato in azione alla sala scommesse Just in via Forno a Tencarola, si sono uditi alcuni spari, circa 2mila euro il bottino

Un commando di quatto persone ha preso di mira martedì sera la sala scommesse Just di Tencarola di Selvazzano. I banditi sono entrati in azione verso le 19: in tre con i fucili e le pistole in mano hanno terrorizzato gli avventori e il titolare, prima di farsi consegnare il contante presente nel fondo cassa e darsi alla fuga. Durante le concitate fasi della rapina sono partiti alcuni colpi di fucile.

L’AZIONE VIOLENTA

Il gruppo è entrato in azione in maniera repentina. Verso le 19 si è presentato nella sala slot, ha chiesto agli avventori di non muoversi e ha minacciato il titolare, un uomo cinese di 40 anni che ha provato a reagire. Durante la colluttazione sono partiti anche diversi colpi di arma da fuoco, alcuni che hanno centrato il muro e altri il soffitto. Fortunatamente oltre allo spavento nessuno si è fatto male. Il gruppo di tre banditi che era atteso all’esterno da un complice è fuggito a bordo di una Ford Focus. Poco dopo sul posto sono giunti i carabinieri per i rilevamenti. Difficile stabilire l’origine dei malviventi: uno dovrebbe essere italiano, uno dell’est, mentre un terzo è rimasto in silenzio per buona parte dell’azione. In via di quantificazione il bottino che si dovrebbe aggirare intorno ai 2mila euro in contanti. 

Rapina a Tencarola

Notizia in aggiornamento dal nostro inviato Gfp

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatori armati di fucili e pistole sparano in una sala slot: terrore in un bar a Tencarola

PadovaOggi è in caricamento