menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina il cantiere e viene arrestato Aggredisce gli agenti: "Viva Allah"

Un 24enne è finito in manette, dopo avere rubato degli attrezzi in via Perin a Padova e aggredito chi lo aveva scoperto. Raggiunto dalla polizia, ha inneggiato alla strage di Parigi e aggredito un passante

Sorpreso a rubare attrezzi in un cantiere in via Perin a Padova, insieme ad un complice nordafricano, ha aggredito l'uomo che gli aveva intimato di allontanarsi. Una volante, su segnalazione della vittima, ha raggiunto Mohamed R., 24enne, nato a Palermo, ma di origini tunisine, in via Canestrini. Alla vista degli agenti, il giovane ha dato in escandescenza, e si è scagliato contro i poliziotti al grido di "Viva Allah, vi ammazzo tutti, con voi in divisa non parlo". 

INNEGGIA ALLA STRAGE DI PARIGI. Non solo la polizia, nel mirino del giovane ladro, che, in preda alla furia, si è avventato pure contro un passante, a spasso con il cane. Alla fine, gli agenti sono riusciti a stringergli le manette ai polsi e ad accompagnarlo in cella, dove ha continuato ad inneggiare alla strage di Parigi.

L'ARRESTO E IL CURRICULUM CRIMINALE. Il 24enne è stato arrestato per rapina e per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Un arresto che si aggiunge ad una sfilza di altri precedenti: rapina in concorso nel 2009, violazione di domicilio nel 2010, lesioni personali nel 2012, resistenza a pubblico ufficiale nel 2013.

IL SINDACO BITONCI. "La nostra cultura e la nostra civiltà sono incompatibili con chi usa il nome di Dio per giustificare atti violenti – ha commentato il sindaco, Massimo Bitonci – Nonostante quello di oggi sia, con tutta probabilità, lo sfogo di un maniaco, manteniamo alta l'attenzione. Spiace constatare che dalla bocca di un italiano, figlio di immigrati, siano uscite parole di odio verso la nostra comunità. L'educazione che questo personaggio deve aver ricevuto in famiglia o in qualche cosiddetto circolo culturale, evidentemente non gli ha giovato. Ora sia messo in condizione di non nuocere". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento