menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le immagini registrate dal circuito di videosorveglianza, con i due banditi a volto coperto e la pistola in pugno

Le immagini registrate dal circuito di videosorveglianza, con i due banditi a volto coperto e la pistola in pugno

Rapina a mano armata alla sala slot: arrestato uno dei banditi, è caccia al complice

A due settimane dall'assalto alla Vlt Las Vegas i carabinieri hanno ammanettato un sessantenne padovano. Il bottino trafugato con un complice ammonta a ottomila euro

Decisiva svolta nell'idagine curata dai carabinieri di Mestrino in merito alla rapina consumata nel pomeriggio di domenica 22 settembre ai danni della sala slot Vlt Las Vegas. Un dipendente fu picchiato e legato da due banditi, uno dei quali ha oggi un volto e un nome.

L'arresto

A finire in arresto è stato Enrico Berto, 61enne padovano con diversi precedenti penali. I militari lo hanno amamnettato e trasferito in carcere in esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale di Padova, che ha ritenuto schiaccianti le prove raccolte dagli inquirenti.

La rapina

Berto, accusato di rapina, è uno dei due banditi che alle 17.30 di quella domenica fecero irruzione nel locale di via dell'Artigianato a Mestrino. La coppia, col volto coperto da caschi integrali, puntò una pistola contro un dipendente 37enne, colpendolo al volto con un pugno e legandolo a una sedia con delle fascette da elettricista strette ai polsi. In quell'occasione riuscirono a farsi consegnare circa ottomila euro prima di scappare a bordo di una motocicletta.

Le indagini

Immediato l'avvio delle indagini, che grazie a una serie di capillari confronti e alle immagini registrate dalla videosorveglianza della sala slot hanno permesso di identificare Berto. Mentre il 61enne si trova al Due Palazzi a disposizione dell'autorità giudiziaria, è invece ancora ricercato il complice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento