menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Solesino, rapinato con una pistola in pieno giorno davanti alla chiesa

I fatti risalgono a domenica mattina, davanti alla lavanderia a gettoni di fronte alla parrocchia. L'uomo è stato avvicinato da una coppia armata, che gli ha sfilato la collana, costringendolo a consegnare il portafoglio

Rapinato in pieno giorno, di domenica mattina, davanti alla lavanderia a gettoni della chiesa di Solesino, con una pistola puntata alla pancia.

LA RAPINA. A riferire l'episodio è il consigliere comunale di opposizione Elvy Bentani: "Un nostro compaesano - racconta - mentre si trovava all'interno della lavanderia davanti alla chiesa è stato avvicinato da una donna, la quale senza tanto tergiversare ha allungato le mani sul collo dell'uomo e gli ha detto di volere la collana d'oro che portava, l'uomo non ha neanche avuto il tempo di difendersi che si è trovato un complice a viso scoperto che gli ha puntato una 'pistola sulla pancia'". La donna a quel punto gli ha sfilato la catenina e si è fatta consegnare anche il portafoglio. Poi entrambi si sono dileguati a bordo di un'auto. Alla vittima non è restato altro che recarsi dai carabinieri a sporgere denuncia.

"PIÙ VIDEOSORVEGLIANZA". "Il tutto alle 9 di una domenica mattina, giorno di mercato, davanti alla chiesa - puntualizza il consigliere - rilancio l'idea di installare un impianto di videosorveglianza serio, in grado di leggere le targhe di tutte le auto in entrata ed in uscita dal nostro paese, e affidare il controllo del territorio comunale ad un istituto di vigilanza privata che sarà in costante contatto con le forze dellordine".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento