menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'esterno della pizzeria birreria "Come divolo si chiama" di Due Carrare

L'esterno della pizzeria birreria "Come divolo si chiama" di Due Carrare

Pretende di essere pagato poi sferra il coltello e deruba titolare

Tensione a Due Carrare. Nella serata di domenica un 24enne senegalese si presenta al locale "Come diavolo si chiama" lamentando un credito per un lavoro effettuato all'interno del locale poi si scaglia contro il gestore

Un 24enne senegalese, nella serata di domenica, ha fatto irruzione nella pizzera "Come diavolo si chiama" di via Vo Di Placca a Due Carrare, dichiarando di vantare un credito per aver prestato lavoro all'interno del locale. Non avendo risposta, il giovane si scaglia verso la cassa minacciando il titolare con un coltello da cucina.

TENTATA RAPINA. Cerca invano di aprire il registratore e, non riuscendo nell'intento, ruba il cellulare del titolare e si dà alla fuga. Sul posto i carabinieri di Albignasego che hanno denunciato il ragazzo per tentata rapina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento