menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il ristorante Wok-Sushi a Due Carrare

Il ristorante Wok-Sushi a Due Carrare

Tentata rapina con spari al figlio di Marco, titolare dei famosi Wok-Sushi

Un commando armato di 3 persone ha assalito alla chiusura del locale a Due Carrare Angelo, il figlio del noto ristoratore cinese. Strattonata una cameriera e un proiettile contro l'auto, ma banditi a mani vuote

Crescendo di rapine, negli ultimi giorni, nel Padovano.

IERI RAPINATO IL BENZINAIO - VENERDÌ RAPINATO IL PIZZA EXPRESS

I PRECEDENTI. Dopo il giovane pizza express assalito e derubato ad Albignasego venerdì sera e la rapina di ieri in pieno giorno al distributore di benzina Af Petroli alla Guizza, alla lista si aggiunge anche la tentata rapina con tanto di spari che domenica sera ha coinvolto il figlio "Angelo" del "re" dei ristoranti Wok-Sushi, il cinese "Marco".

LA TENTATA RAPINA. Un vero e proprio commando di tre persone, armate di pistola, ha atteso all'orario di chiusura il giovane gestore del locale di via Mezzavia a Due Carrare nel parcheggio di fianco al Cineplex. L'obiettivo era l'incasso della serata. Una delle cameriere, che però con sè non aveva un centesimo, è stata fatta uscire dall'auto del ristoratore che la stava per riaccompagnare a casa, mentre il giovane gestore cinese, con una pronta reazione è riuscito scappare, rimediando uno sparo che gli ha colpito l'auto. I banditi se ne sono quindi andati a mani vuote. Sul caso ora indagano i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento