menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperto a rubare un monopattino, spruzza lo spray al peperoncino in faccia alla vittima per scappare

Tutta la scena è stata vista da un poliziotto che in quel momento non era in servizio: tenendosi in contatto con la centrale, ha seguito il rapinatore e lo ha fatto arrestare

Scoperto a cercare di rubare il monopattino elettrico ha spruzzato lo spray al peperoncino negli occhi della vittima, cercando di guadagnare tempo per scappare. Non aveva tenuto conto che la scena è stata vista da un poliziotto.

Il fatto

Era il primo pomeriggio di martedì 20 ottobre. Un ragazzino di 16 anni di origine tunisina, pluripregiudicato, ha visto un monopattino elettrico parcheggiato vicino al bar Romeo di piazza delle Erbe. Intravedendo una buona occasione ha cominciato ad armeggiare con il lucchetto per aprirlo ma non ci è riuscito. Nel frattempo il proprietario del mezzo, un giovane padovano, si è avvicinato intimandogli di allontanarsi. Il 16enne ha preso il suo spray al peperoncino e ne ha spruzzato una buona dose in faccia alla vittima prima di scappare. Tutta la scena è stata vista da un poliziotto della Scientifica che in quel momento non era in servizio. Ha chiamato il 113 e, senza farsi vedere, ha seguito il rapinatore fino in Corso Milano, sempre in collegamento con la centrale e riferendo ogni spostamento. Il ragazzino è stato arrestato per tentata rapina e portato al Cpa per minori di Treviso, mentre un’altra pattuglia ha soccorso la vittima con un kit decongestionante prima di accompagnarla al pronto soccorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento