Cronaca Stazione / Piazzale Stazione

Minacciato e derubato in stazione Rivede rapinatore e chiama polizia

Un marocchino di 35 anni è stato rapinato di 100 euro in contanti, di un telefono cellulare e di pastiglie di sonnifero da un tunisino di 39 anni, in pieno giorno, a Padova. Più tardi lo ha riconosciuto: denunciato

Minacciato e rapinato martedì pomeriggio, alle 15, in piazzale Stazione a Padova.

LA RAPINA. La vittima è un marocchino di 35 anni, senza fissa dimora. L'uomo è stato derubato di 100 euro in contanti, del telefono cellulare e di un'ottantina di pastiglie di sonnifero che aveva con sé. 

PRESO. Alle 18 circa, lo straniero ha riconosciuto, sempre in stazione, l'uomo che lo aveva aggredito e rapinato. A quel punto, ha chiamato la polizia e sul posto è intervenuta una volante. L'individuo è stato identificato in un tunisino di 39 anni, denunciato per rapina e per falsa attestazione di generalità, per avere provato a darsi un altro nome.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacciato e derubato in stazione Rivede rapinatore e chiama polizia

PadovaOggi è in caricamento