menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapinò in stazione giovane di € 10 puntando alla gola coltello: preso

L'episodio lo scorso ottobre allo scalo ferroviario di Padova, dove un 26enne era stato minacciato e derubato mentre stava per comprare delle sigarette a un distributore automatico. La Polfer ha individuato l'autore

A distanza di cinque mesi da quella mattinata da dimenticare per un 26enne padovano, rapinato in stazione a Padova con un coltello alla gola mentre si accingeva a comprare delle sigarette dal distributore, la polizia ferroviaria è riuscita a risalire all'autore, a cui martedì è stato notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari stilato dalla Procura.

SBANDATO CON PRECEDENTI. L'episodio risale al 19 ottobre scorso. La vittima aveva dato una sommaria descrizione del rapinatore, riferendo che gli aveva parlato con un forte accento partenopeo. I pochi elementi sono bastati alla polfer per fare una scrematura fra gli sbandati che gravitano attorno alla stazione e sottoporre al rapinato una serie di fotografie fra le quali ha immediatamente riconosciuto l’aggressore. Si tratta di A.B., un tossicodipendente di 41 anni di Torre Annunziata, con un sostanzioso curriculum di precedenti per rapine, furti e spaccio di stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento