Tentata rapina in tabaccheria: il titolare mette in fuga il giovane bandito armato

La reazione imprevista del gestore del negozio ha spiazzato il giovanissimo aggressore che, dopo avergli puntato addosso una pistola forse giocattolo, si è dato alla fuga

Tentata rapina a mano armata venerdì pomeriggio in una tabaccheria del capoluogo. Ad agire sarebbe stato un giovanissimo italiano.

La rapina

Erano le 15.30 quando il gestore della Tabaccheria Mazzini al civico 60 dell'omonima piazza si è trovato davanti un ragazzo che, pistola alla mano, gli ha intimato di consegnare il denaro della cassa. Il negozio aveva appena riaperto dopo la pausa pranzo e il sangue freddo del tabaccaio ha permesso di sventare il colpo. L'assalitore, descritto dalla vittima come un giovane, forse minorenne e apparentemente italiano, è entrato a volto scoperto puntando una pistola addosso all'uomo. Lui ha reagito urlandogli contro e riuscendo a farlo scappare dopo pochi secondi.

Le indagini

Sul posto è intervenuta una volante della polizia che ha raccolto la descrizione fornita dal tabaccaio e avviato le ricerche. Si indaga anche per capire se la pistola, come sembrerebbe dalle prime indiscrezioni, potesse essere un'arma giocattolo usata a scopo intimidatorio.

Il precedente

Giovedì scorso più o meno alla stessa ora una scena analoga si è svolta alla vicina erboristeria Ophelia, dove un uomo travisato è riuscito a farsi consegnare il denaro dalla titolare minacciandola con un coltello. Sarebbe lo stesso uomo che con modalità analoghe l'aveva già derubata nel mese di dicembre. Domenica sera un uomo si è fatto consegnare l'incasso al Pam Local di piazza delle Erbe, mentre lunedì sono invece andate a segno due rapine in provincia, rispettivamente in un'enoteca di Abano Terme e in una tabaccheria a Brugine.

Potrebbe interessarti

  • Pausini e Antonacci all'Euganeo, tutte le info utili: parcheggi, divieti, orari e navette

  • Concerti, manifestazioni in piazza, sagre e feste in piscina: gli eventi del weekend a Padova

  • 10mila veneti colpiti da Linfedema. Sinigaglia: «Pazienti costretti ad andare all'estero per farsi curare»

  • «Ecco perché perdiamo forza durante l’invecchiamento»: la ricerca congiunta Vimm-Università

I più letti della settimana

  • Domenica di sangue: schianto tra due auto sull'argine a Codevigo, morto un 43enne

  • Tragico frontale sulla regionale 308: muore un parroco di 82 anni

  • Schianto frontale tra auto e moto: centauro gravemente ferito, interviene l'elicottero

  • Pausini e Antonacci all'Euganeo, tutte le info utili: parcheggi, divieti, orari e navette

  • Sfiora la morte per un attacco cardiaco: ciclista rianimato. Il testimone: «Grande solidarietà»

  • Concerti, manifestazioni in piazza, sagre e feste in piscina: gli eventi del weekend a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento