menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di violentare e derubare una prostituta in via Venezia: arrestato un 25enne

L'aggressione è avvenuta intorno alla mezzanotte di venerdì. La donna si è messa ad urlare attirando l'attenzione di un tunisino che stava passando in bici. L'aggressore si è quindi dileguato a piedi ma è stato raggiunto da una volante alla Stanga

Intorno alla mezzanotte di venerdì una prostituta moldava è stata avvicinata in via Venezia, a Padova, da un giovane straniero che con la forza ha tentato prima di spogliarla e poi derubarla del cellulare strattonandola a terra. La donna ha iniziato ad urlare attirando l'attenzione di un tunisino che stava passando in bicicletta.

L'ARRESTO.

L'aggressore si è quindi dileguato a piedi e sul posto è intervenuta una volante della polizia che si è messa sulle sue tracce. All'altezza della Stanga gli agenti hanno fermato lo straniero che si era nascosto sotto ad un cespuglio. L'uomo A.J. 25enne del Malì è stato arrestato per tentata violenza sessuale e tentata rapina. La prostituta è stata accompagnata in ospedale dove ha riportato ferite guaribili in 5 giorni. La giovane ha raccontato alla polizia che già da alcuni giorni il 25enne l'aveva avvicinata con l'intento di chiederle prestazioni sessuali ma lei l'aveva rifiutato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento