menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresa di spalle e spinta contro il muro: due ladri le rubano cellulare e portafoglio

La rapina lunedì mattina attorno alle 2 in via Altinate a Padova: la vittima, una 19enne veronese, è stata aggredita dai malviventi, entrambi di origine nordafricana, e derubata. Ricerche in corso della polizia

Aggredita in piena notta in via Altinate. L'episodio lunedì mattina attorno alle 2 una 19enne veronese è stata sorpresa da due sconosciuti in centro città che dopo averla immobilizzata l'hanno anche derubata.


LA RAPINA. La vittima stava rincasando dopo una cena con gli amici consumata in un appartamento al Portello e si trovava in compagnia di un'amica, una 22enne. Insieme stavano passeggiando per la centrale via padovana quando ad un tratto è stata assalita alle spalle dai due malviventi, entrambi di origine nordafricana. Attimi di paura nei quali la giovane è stata sbattuta al muro con violenza e bloccata. A quel punto mentre uno la teneva ferma l'altro le strappava il cellulare e la borsetta con dentro il portafoglio, contenente 15 euro. immediatamente le due hanno avvertito il 113 e in pochi secondi una volante è intervenuta sul posto. Gli agenti, accompagnati dalle ragazze, hanno perlustrato la zona ma dei ladri, che nel frattempo si erano dileguati nei pressi della chiesa di Santa Sofia, nessuna traccia. Dopo aver formalizzato la denuncia, le ragazze sono state accompagnate nell’appartamento di un familiare, dove avrebbero dovuto comunque trascorrere la notte. Per la vittima non c'è stato bisogno di ricorrere alle cure mediche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento