Rapinatore seriale resta in carcere ma non confessa tutti gli altri colpi

Nell'interrogatorio per la convalida dell'arresto, il 52enne fermato dopo l'episodio in via San Biagio dove ferì in testa e derubò un 72enne ha confermato di essere l'autore solo di quest'ultima rapina

Il carcere Due Palazzi di Padova

Si sarebbe detto dispiaciuto per aver rapinato con violenza il 72enne di via San Biagio dello scorso 5 novembre, ma avrebbe agito per disperazione, in quanto senza soldi. Pierluigi C., il 52enne fermato martedì dopo il sesto episodio di una escalation di fatti simili di violenza in città compiuti in un solo mese, come riportano i quotidiani locali, avrebbe confermato davanti al giudice per le indagini preliminari Cristina Cavaggion la sua colpevolezza ma solo per quest'ultimo caso.

IL FERMO: Polizia blocca un 52enne - LE INDAGINI: Polizia a caccia di indizi per attribuire tutti i colpi al femato - TUTTE LE RAPINE: 5 novembre - 29 ottobre - 25 ottobre - 12 ottobre - 7 ottobre - 5 ottobre - IL VIDEO: Le telecamere riprendono il rapinatore mentre precede una delle vittime - IL COMMENTO DEL SINDACO ROSSI: "A Padova non c'è spazio per l'impunità"

RIMANE IN CARCERE. L'uomo si sarebbe smarcato dalle accuse che lo vedrebbero l'autore almeno di una seconda rapina, quella del 25 ottobre in via Tirana, dove era stato ripreso in zona dalle telecamere della videosorveglianza. Così come avrebbe rispedito al mittente le prove raccolte dagli inquirenti circa la sua presenza negli orari in cui si sono compiuti tutti i sei reati nelle zone in cui si sono verificati, in quanto il suo cellulare aveva agganciato le rispettive celle telefoniche. Il 52enne avrebbe risposto di bighellonare spesso in giro per la città e che quindi poteva trovarsi casualmente in quelle zone, nulla di più. Nei suoi confronti il gip ha deciso di confermare la custodia cautelare in carcere sia per l'ultima rapina di via San Biagio che per quella in via Tirana. Si attendono ora gli esiti degli accertamenti sulle eventuali tracce biologiche che il rapinatore seriale potrebbe aver lasciato negli altri colpi.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Dramma lungo la ferrovia: trentenne muore sotto il treno vicino alla stazione

  • Vede lo scooter a bordo strada, non si accorge dell'uomo a terra e lo travolge: un morto

  • Fuggi fuggi all'Ikea: scatta l'allarme antincendio, negozio evacuato a tempo di record

  • Badante ubriaca colpisce a calci e pugni una 90enne: il vicino sente le grida e dà l'allarme

Torna su
PadovaOggi è in caricamento