menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapinatori scoperti da polizia reagiscono armati di coltelli

Ieri sera due 20enni moldavi irregolari sono stati arrestati per aver derubato tre nigeriani. Intercettati in zona Stazione, i malviventi hanno reagito con violenza. Gli agenti sono però riusciti a fermarli. Ricercati i 2 complici

Poteva finire ben peggio, ma per fortuna i poliziotti hanno avuto la meglio e, nonostante la reazione violenta con tanto di coltelli da cucina puntati contro, sono riusciti ad assicurare alla giustizia almeno due delle quattro persone dell'Est Europa responsabili della rapina di ieri sera ai danni di tre nigeriani.

UNA SETTIMANA FA: IL BLITZ IN STAZIONE ANTI-DEGRADO E VIOLENZA

L'ARRESTO. In manette sono finiti due 20enni moldavi irregolari: Victor L. e Alexei M. Ancora ricercati i loro due complici. La polizia era intervenuta per sedare una lite ed ha così appreso dai nordafricani che poco prima erano stati rapinati di un borsello. Sulla base dell' identikit fornito dalle vittime, gli agenti hanno individuato vicino alla Stazione ferroviaria i quattro presunti malviventi e, bloccatine due - di cui uno con addosso i documenti sottratti ai nigeriani - li hanno poi portarli in questura dove sono stati riconosciuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento