Cronaca Riviere / Via Umberto I

Rapine a suon di pugni e spintoni: derubati in due

La polizia è intervenuta nei giorni scorsi in via Umberto I e in via Donghi a Padova perché chiamati da un tunisino e da un pakistano: entrambi sarebbero stati derubati "a sorpresa" con la forza

Entrambi raccontano di essere stati derubati con la forza a suon di pugni e spintoni: due gli interventi nei giorni scorsi da parte della polizia.

I DUE EPISODI. In via Umberto I gli agenti sono intervenuti attorno alle 2 di sabato mattina: un 2enne di origine tunisina ha raccontato di aver ricevuto un pugno in faccia da parte di un connazionale che è riuscito a portargli via 400 euro. Medicato, avrà venti giorni di prognosi per un naso rotto. Sabato pomeriggio, invece, le volanti sono intervenute in via Donghi perché chiamati da un cittadino pakistano di 22 anni che ha riferito di essere stato aggredito a spintonate da un tunisino che poi lo ha derubato del portafoglio contenente 50 euro. Il giovane stava uscendo da un locale kebab. La polizia sta indagando su entrambi gli episodi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine a suon di pugni e spintoni: derubati in due

PadovaOggi è in caricamento