menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rappresentante orafo finge furto campionario per 25mila euro

L'uomo, un 53enne di Montecchio Maggiore, aveva denunciato di essere stato derubato lo scorso 25 gennaio a San Martino di Lupari della propria auto e una valigetta di preziosi

Alla fine la versione non ha retto. Troppe le discordanze tra la ricostruzione dei fatti fornita ai carabinieri e i suoi reali spostamenti accertati da questi ultimi.

FINTO FURTO. Dovrà così rispondere di simulazione di reato il 53enne rappresentante orafo residente nel vicentino a Montecchio Maggiore, R.S. le sue iniziali, denunciato a piede libero dai carabinieri di San Martino di Lupari per aver falsamente denunciato lo scorso 25 gennaio, in paese, il furto della propria auto e di una valigetta di preziosi per un valore di circa 25mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento