menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rappresentante orafo lascia il campionario in auto: ladri rompono finestrino e glielo rubano

Il furto giovedì sera in via Cavour a Vigonza. Vittima un 78enne di Cittadella. 10mila euro il valore del bottino

Un altro rappresentante orafo derubato dai ladri. Dopo la violenta rapina consumatasi mercoledì sera nel parcheggio di un hotel ad Abano, giovedì sera un episodio analogo, anche se decisamente meno cruento, è avvenuto in centro a Vigonza.

10MILA EURO DI BOTTINO. Vittima un 78enne di Cittadella, che aveva parcheggiato la sua Mercedes 230E vicino alla gioielleria di via Cavour e, mentre si trovava nel negozio, è stato "ripulito" del campionario, lasciato in una borsa sul sedile del lato passeggero. I ladri hanno rotto il finestrino. 10mila euro il valore della refurtiva. A dare l'allarme il titolare della gioielleria. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che indagano sul caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento