Ciclismo: Rebellin denunciato per evasione fiscale plurimilionaria

Secondo le indagini condotte dalla Guardia di Finanza di Padova, il ciclista veneto avrebbe sottratto all'erario oltre 6 milioni e mezzo di euro. Rebellin per il fisco avrebbe dovuto risiedere a Montecarlo, ma secondo le testimonianze dei negozianti di Galliera Veneta faceva qui i suoi acquisti quotidiani

Nell'ambito dell'operazione "Zero Tasse", la Guardia di Finanza di Padova ha denunciato per evasione fiscale il campione del ciclismo Davide Rebellin (che ha perso l'argento olimpico a Pechino per doping) che frequentava una palestra a Cittadella, faceva la spesa a Galliera Veneta, ma per il fisco risiedeva a Montecarlo. Secondo le fiamme gialle il corridore avrebbe sottratto all'erario oltre 6 milioni e mezzo di euro.

Per raccogliere prove utili all'indagine i finanzieri padovani hanno sentito come persone informate sui fatti i negozianti del paesino nell'Alta padovana dimostrando come Rebellin e la moglie effettuassero praticamente in maniera quotidiana acquisti nei negozi padovani. Sotto verifica con esito positivo per i finanzieri anche le dichiarazioni di alcuni ciclisti amatoriali che hanno confermato come Rebellin fosse solito tra il 2003 ed il 2008 allenarsi in solitaria sulle strade di montagna tra Marostica e Borso del Grappa (Vicenza).

Documentate anche una serie continua di feste e sagre a cui Rebellin nello stesso periodo ha partecipato in qualità di ospite. Essendo quindi crollata la prevalenza degli interessi all'estero Rebellin è ora chiamato a rispondere del reato di omessa dichiarazione fiscale e sarà destinatario di una maxi ammenda da parte della Guardia di Finanza che ha stimato la sanzione in alcuni milioni di euro.

"ZERO TASSE": I DETTAGLI DELL'OPERAZIONE

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento