Record confermato nel padovano: 470 km in bici in h24 per la pace

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Confermato "Guiness World Record - 470 Km di bici in 24 ore - Messaggio di Pace" promosso da Cristina Toso, Ambassador for Peace dell'Universal Peace Federation.

"E' stata 'Peace on the road in bike': i due ciclisti veterani di imprese estreme Roberto Magagna e Vanni Dal Checco hanno concretizzato sulla bicicletta 470 chilometri in 22 ore per consegnare messaggi di Pace alle Amministrazioni Comunali incontrate nel territorio che hanno attraversato" con gioia lo annuncia Cristina Toso, Ambasciatrice di Pace dell'Universal Peace Federation, Ong - ONU - che ha coinvolto Roberto e Vanni in questa iniziativa di pace (vedi video: .https://youtu.be/PIlGt-hOZb8 e altri che verranno pubblicati su questo canale)

"E' stata dura, c'è stato qualche problema, ma io e Vanni siamo riusciti a percorrere in bicicletta 471 chilometri, tanto quanto la tappa più lunga nella storia del Tour de France, la tappa La Rochelle - Brest, Tour de France del 1911, vinta dal francese Marcel Godivier, percorsa in 18 ore, con un dislivello di quasi 400 metri, in un'unica giornata" sono le parole di gioa e di fatica di Roberto Magagna, che poi prosegue "ho avuto gran soddisfazione sia per i chilometri percorsi sulle due ruote che nel poter consegnare la pergamena di Pace nei vari Comuni attraversati in bicicletta. A Polesella, ad esempio, l'abbiamo lasciata in Municipio, era chiuso, erano le cinque del mattino, ma a Porto Tolle ci aspettavano. L'assessore allo sport Frigo Gilberto ci aspettava, con la fascia tricolore e con molto entusiasmo ha condiviso con noi il messaggio di Pace e la nostra impresa".

"La Pace non ha colore politico ma è la politica che deve avere i colori della Pace: dell'onestà istituzionale e dell'amore vero verso i propri cittadini e cittadine - sostiene Cristina Toso - e iniziative come questa, con Roberto e Vanni 'on the road' in bike' creano 'Ponti di Pace' "

Ieri mattina, alle quattro, da Pozzonovo, Roberto e da Stroppare, Vanni - dove abitano - hanno superato Stanghella, verso Rovigo, Boara Pisani, Polesella, Ariano Polesine, Mesola, Porto Tolle, Goro, Gorino, passando il ponte di barche, percorrendo la Sacca di Scardovari, a seguire Polesine Camerini, Cà Giuliani, Boccasette, Pila, Porto Levante, valli di Rosolina, Isola Verde, Cavanella d'Adige, Loreo, Porto Viro, sinistra Po fino a Villanova Marchesana, Corbola, Papozze Grignano Polesine, Anguillara Veneta, Tribano e giungendo a Pozzonovo alle due di stamane.

"470 chilometri, due parole che non rendono le dimensioni dell'impresa ma - sono le parole di Cristina Toso - pensando che dal padovano a Roma capitale la distanza è poco di più, ci rende l'idea delle dimensioni e poi .. pensando che questa distanza l'anno percorsa sulle due ruote … e per consegnare messaggi di Pace … posso solo dire: Grazie Roberto e Vanni, è stata la Vostra un'impresa da record". Ogni cinquanta/ sessanta chilometri i due ciclisti hanno fatto delle pause per reidratarsi e mangiare qualcosa incontrando persone che con gioia e curiosità li hanno accolti.

"Guiness World Record - 470 Km di bici in 24 ore - Messaggio di Pace" è stata possibile grazie a Roberto Magagna e Vanni Dal Checco, Cristina Toso, Ambassador for Peace dell'Universal Peace Federation, alla Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo e al supporto tecnico di Molena Bike di Padova.

"L'idea di questo guiness la porto in serbo da anni - sottolinea Roberto Magagna - ogni giorno per allenarmi vado a lavorare da Pozzonovo a Padova in bici, e da cinque anni, ogni estate, coinvolgo altri appassionati, come Vanni Dal Checco, per un 'tour de force' sulle due ruote. Ma… la meta dei 470 Km di quest'anno e l'unire la mia idea con quella di Cristina Toso, a 'conti fatti', mi riempie di gioia e di soddisfazione … alla ennesima potenza...".

Torna su
PadovaOggi è in caricamento