menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il bar Centrale a Teolo

Il bar Centrale a Teolo

Renato Gennari di Teolo è morto dopo due giorni di agonia

Il 56enne ex panettiere è deceduto sabato sera in ospedale dopo che giovedì era caduto da una scala mentre aiutava il titolare del bar Centrale in paese a pulire le grondaie del locale

L'infortunio si è trasformato in tragedia. Renato Gennari non ce l'ha fatta. Il 56enne di Teolo che giovedì era caduto a terra da una scala mentre aiutava l'amico proprietario del bar Centrale del paese a pulire le grondaie del locale è morto sabato sera all'ospedale Sant'Antonio di Padova dopo due giorni di agonia.

LE CONDIZIONI ERANO GRAVI. Le condizioni dell'uomo erano parse fin da subito molto gravi. Il 56enne aveva infatti battuto violentemente la testa contro il cemento e, nonostante l'intervento chirurgico per la riduzione di un ematoma, la frattura cranica riportata nell'impatto non gli ha lasciato scampo. Gennari era privo di dispositivi di protezione al momento della caduta. Sull'infortunio indaga lo Spisal per accertare eventuali responsabilità. L'uomo lascia la moglie Lorella e due figli 20enni. Residente in via Marconi, era molto conosciuto perchè per tanti anni era stato panettiere a Zovon di Vo' e, anche dopo essersi dedicato all'agricoltura, era sempre molto disponibile per lavoretti di piccola edilizia e giardinaggio. La data del funerale non è ancora stata fissata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento