rotate-mobile
Cronaca

La polizia locale fa 154 anni e mostra i dati: 700 le patenti ritirate e 622 sorpresi alla guida col telefonino

Nella cornice del San Gaetano si è svolta la tradizionale festa della municipale. I dati dimostrano come c'è ancora troppa gente che si mette alla guida ubriaca, sotto effetto di stupefacenti. Sanzionati oltre mille furbetti dei rifiuti ed espulsi in 104

E sono 154. Oggi 23 novembre c'è stata la festa della polizia locale, nel 154esimo anniversaruio dalla fondazione. Una rapida analisi di parte delle molteplici attività della polizia locale fa emergere l’impegno incisivo e costante degli agenti sul territorio.

Presidi

Nell’ambito dei servizi di presidio, le ore di polizia stradale sono state complessivamente 170.611 mentre il servizio nelle aree maggiormente interessate da problematiche di degrado, ha superato la soglia delle 30.600 ore. Sono state deferite all’autorità giudiziaria 135 persone che si erano poste alla guida in stato di ebbrezza da bevande alcoliche e 16 da sostanze stupefacenti. Sono stati 1.264 sinistri stradali rilevati complessivamente di cui 12 con conseguenze mortali. Significative le violazioni alle norme di comportamento maggiormente accertate dal personale lungo le strade cittadine: 585 veicoli sono stati fermati mentre circolavano privi della copertura assicurativa obbligatoria, mentre ben 1.636 non sono risultati regolarmente revisionati. L’attività di polizia stradale ha determinato il ritiro di 700 documenti di guida. Sono stati 622 i conducenti di autoveicoli sorpresi a far uso di apparecchi telefonici e smartphone senza l’ausilio degli appositi dispositivi.

Giudiziaria

In merito all’attività di polizia giudiziaria, le persone denunciate a piede libero per reati di vario genere sono state 410 di cui 49 minorenni, mentre gli arresti in flagranza di reato sono stati complessivamente 12. Le unità cinofile antidroga hanno operato 234 interventi sul territorio che hanno determinato il sequestro di oltre 8,5 kg di sostanze stupefacenti occultati su strade, piazze e parchi, per lo più suddivisi in piccoli quantitativi.

Patrimonio

In tema di reati contro il patrimonio sono state 57 le persone deferite alla locale Procura perché sorprese a rubare la merce esposta all’interno di attività commerciali e produttive della nostra città. Tra queste, 27 sono risultate minorenni. Nell’ambito dell’attività di sicurezza urbana sono state accertate 868 violazioni al Regolamento di polizia urbana e per la civile convivenza, e sono stati notificati complessivi 182 Ordini di allontanamento nei confronti di persone che con la loro condotta, ed in violazione di Leggi e Regolamenti, hanno limitato o impedito alla cittadinanza la libera fruibilità di spazi pubblici. In ordine a tale particolare attività, e alle situazioni di marginalità spesso ad essa correlate, sono stati costanti i contatti e la collaborazione con il Settore Servizi Sociali del Comune per la cura degli aspetti di sua specifica competenza.