Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca Via Silvio Pellico

Trova un proiettile da mortaio e lo porta in caserma: paura in centro

Un residente di 57 anni, mercoledì, si è imbattuto in un residuato bellico, attraversando il campo antistante la propria abitazione. Alla stazione di Albignasego gli artificieri per rimuovere il pericoloso ordigno

Un proiettile da mortaio

Un proiettile di artiglieria da mortaio risalente alla Seconda guerra modiale è stato rinvenuto, mercoledì, in un campo ad Albignasego. A trovarlo è stato un residente di 57 anni, imbattutosi nell'ordigno bellico - lungo 50 centimetri e dal diametro di 15 - attraversando il campo antistante la propria abitazione, in via Silvio Pellico.

ORDIGNO BELLICO IN CASERMA. È stato un ritrovamento pericoloso, soprattutto perché l'uomo, invece di chiamare i carabinieri, ha portato di persona il proiettile in caserma, lasciandolo nel giardino all'esterno, tra l'altro in centro al paese. A quel punto ha suonato e spiegato ai militari dell'arma cosa gli era capitato. Un comportamento inconsapevolmente imprudente, perche l'ordigno sarebbe potuto esplodere da un momento all'altro. Sul posto sono stati chiamati gli artificieri per il recupero in sicurezza del residuato bellico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trova un proiettile da mortaio e lo porta in caserma: paura in centro

PadovaOggi è in caricamento