Irregolare reagisce al controllo e spintona i militari: nei guai un ventiseienne

Il giovane è stato sottoposto a identificazione in via Jacopo Avanzo: è risultato sprovvisto del permesso di soggiorno e ha spintonato i carabinieri che lo avevano bloccato

Sabato pomeriggio movimentato in via Jacopo Avanzo dove un uomo straniero irregolare è andato in escandescenza dopo essere stato sottoposto a un controllo da parte dei carabinieri del Norm di Padova. 

Resistenza

Il nigeriano di 26 anni è stato bloccato e identificato: risultato sprovvisto di documenti validi per la permanenza sul territorio Italiano, ha aggredito verbalmente gli operatori, opponendo resistenza nel tentativo di scappare. Dopo qualche minuto concitato il ventiseienne si è tranquillizzato. Fortunatamente non ha provocato alcuna lesione ai militari. Per lui è scattata la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento