menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scaglia la bicicletta contro i carabinieri e, nella fuga, cade e si ferisce: arrestato

Mercoledì sera, in via Faggin. In manette per resistenza a pubblico ufficiale un 30enne nigeriano, senza fissa dimora. Caduto scavalcando una recinzione, si è fratturato un piede

Si è concluso con le manette ai polsi e una frattura al piede il tentativo di fuga di un 30enne nigeriano, senza fissa dimora, alla mezzanotte e mezza di mercoledì sera, in via Faggin a Padova. 

LA CADUTA E L'ARRESTO. L'uomo, in sella a una bici, alla vista dei carabinieri ha cominciato a scappare, forse per liberarsi della droga che aveva con sè, tentando di seminarli scagliando contro i militari la stessa due ruote e poi scavaldando una recinzione, da cui però è caduto, procurandosi la frattura del metatarso del piede sinistro, per una prognosi di 30 giorni. Nei suoi confronti è scattato l'arresto per resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento