Cronaca

Restituita la bandiera LGBTQIA+ al comune: tornerà a sventolare, a Palazzo Moroni

Tornata alla base la bandiera che simboleggia i diritti della comunità LGBTQIA+. E’ scomparsa la notte tra mercoledì e giovedì e più meno nello stesso momento, la notte successiva, è riapparsa nel cortile di Palazzo Moroni

Chi l’aveva tolta si è probabilmente reso conto che lo scherzo non era esattamente di buongusto e se invece ha pensato che nessuno ci avrebbe badato molto, ci ha evidentemente ripensato. E’ così tornata alla base la bandiera che simboleggi la comunità LGBTQIA+.

Diritti

E’ scomparsa la notte tra mercoledì e giovedì e più meno nello stesso momento, la notte successiva, nel cortile di Palazzo Moroni, è riapparsa. L'hanno lanciata attraverso le sbarre di ferro per far sì potesse essere recuperata. Si dice soddisfatta l’assessora al sociale, Marta Nalin, che ha deciso d’intesa con l’amministrazione di esporre la bandiera, da sabato 20, a Palazzo Moroni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restituita la bandiera LGBTQIA+ al comune: tornerà a sventolare, a Palazzo Moroni

PadovaOggi è in caricamento