menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasce RetEventi: il network provinciale di cultura e spettacoli

L'iniziativa, condivisa da tutte le Province e dalla Regione, riunisce teatro, danza, musica, cinema e rievocazioni storiche in un unico grande cartellone. Zorzato: "Lanceremo il Veneto come capitale mondiale della cultura del 2019"

Centinaia di eventi che da giugno a dicembre animeranno la provincia: è questo RetEventi, il nuovo network di cultura e spettacoli organizzato dalla Provincia in collaborazione con la Regione, i Comuni e le associazioni culturali padovane. “Ognuno degli attori coinvolti in RetEventi – ha detto l'assessore regionale alla Cultura Marino Zorzato – ha voluto fare squadra mettendo in comune con gli altri il meglio, avviando un meccanismo virtuoso che ci sarà estremamente utile per una delle nostre grandi ambizioni: lanciare il Veneto come capitale mondiale della cultura del 2019”.

L’iniziativa, che è condivisa da tutte le Province e dalla Regione, riunisce teatro, danza, musica, cinema e rievocazioni storiche in un unico grande cartellone che abbraccia l’intero territorio provinciale. Da quest’anno i padovani potranno contare su un’offerta accresciuta per numero e qualità: sono centinaia gli spettacoli in cartellone, frutto di un’appassionata ricerca e di una fattiva collaborazione fra i Comuni e le Associazioni, che hanno saputo lavorare in squadra e creare reti, economizzando risorse culturali e finanziarie. Il tratto distintivo rimane, poi, l’idea di portare la cultura nel territorio. Gli spettacoli, infatti, usciranno dai teatri per andare incontro alla gente: le ville, le piazze storiche, ma anche i castelli, le chiese e i giardini saranno i palcoscenici urbani su cui si esibiranno gli attori, i cantanti, i ballerini.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento