rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Anguillara Veneta

«Nessuna traccia di salmonella nell'acqua»: rientra l'allarme nella Bassa Padovana

I dieci sindaci dei Comuni coinvolti stanno provvedendo alla revoca dell'ordinanza di utilizzo di acqua di rete a uso potabile solo previa bollitura

Cessato allarme: le ultime analisi effettuate dall'Arpav sui campioni prelevati dall'Ulss 6 Euganea nella centrale di potabilizzazione di Acque Venete ad Anguillara Veneta hanno escluso la presenza di salmonella nell'acqua.

Acqua potabile

L'azienda sanitaria ha pertanto chiesto ai sindaci dei Comuni di Agna, Anguillara Veneta, Arre, Bagnoli di Sopra, Candiana, Cartura, Conselve, Pozzonovo, Terrassa Padovana e Tribano di revocare l'ordinanza del 12 novembre, come anticipa il primo cittadino di Tribano Massimo Cavazzana:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Nessuna traccia di salmonella nell'acqua»: rientra l'allarme nella Bassa Padovana

PadovaOggi è in caricamento