menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Riccardo Nalesso (foto Facebook)

Riccardo Nalesso (foto Facebook)

Addio, Riccardo: il tumore se l'è portato via in una settimana a soli trentadue anni

Un giovane dalle mille passioni. Riccardo Nalesso, originario di Vigonza, si è spento in ospedale a meno di una settimana dal ricovero per quella che sembrava essere un'ulcera

Non si danno pace, in queste ore, le tante persone che conoscevano Riccardo Nalesso. Una rara forma di tumore molto aggressiva lo ha strappato all'affetto di quanti gli volevano bene ad una settimana dal ricovero per quella che sembrava dovesse essere una semplice ulcera.

GLI SPORT E IL KITESURFING. Riccardo aveva 32 anni ed era originario di Vigonza. Descritto da tutti come una persona piena di vita e di passioni, si era dedicato alla pratica di numerose attività sportive, ultima in ordine il kitesurfing, sport acquatico variante del surf tradizionale, in cui si sta su una tavola facendosi trainare da un aquilone. Ma, prima, c'erano stati il rugby (Riccardo aveva giocato con il Padova 555), la box e persino il calcio fiorentino. 

CHEF E AGENTE ASSICURATIVO. Un'altra sua grande passione, è stata la cucina. Riccardo aveva anche partecipato ad corso tenuto dallo chef stellato delle Calandre Massimiliano Alajmo. Aveva anche lavorato nei pub Il Vizio di Padova e Castelfranco Veneto. Nella vita di tutti i giorni, invece, era un agente assicurativo. 

FULMINATO DALLA MALATTIA. Negli ultimi tempi aveva sofferto di dolori alla schiena ai quali non aveva dato troppa importanza, ritenendo fossero legati alla sua attività sportiva. Poi, mercoledì scorso, il ricovero in ospedale a Padova per dei forti dolori addominali e l'inaspettata e terribile diagnosi. Martedì, Riccardo si è spento lasciando nel dolore i genitori, Eleonora e Diego, il fratello Nicola, la fidanzata Laura e le tante persone che gli sono state amiche.

I FUNERALI. La bacheca Facebook di Riccardo è gremita di pensieri rivolti al giovane. È tanta la commozione per una perdita inaspettata. Per chi vorrà dargli un ultimo saluto, i funerali sono stati fissati per sabato 23 luglio alle 10.30 nella chiesa parrocchiale di Busa di Vigonza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento