menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cercano una donna con intenti suicidari e trovano il cadavere di un uomo

Risvolto inaspettato durante le ricerche di una signora, a Boara Pisani, che aveva lasciato un biglietto riportante la sua volontà di togliersi la vita. Il corpo di un 87enne della Bassa Padova riaffiora dal fiume Adige. Si era allontanato da casa dopo una lite in famiglia

Le ricerche di una donna che lasciato un biglietto riportante la volontà di farla finita ha portato la polizia a setacciare il fiume Adige, tra Boara Polesine e Granzette, ma le indagini portano ad un altro ritrovamento: il corpo di un uomo, un 87enne della Bassa Padovana, allontanatosi di casa nella mattinata di domenica dopo una lite in famiglia.

CORPO. La scoperta domenica, intorno alle 18. La polizia e i vigili del fuoco hanno attivato le ricerche della donna con intenti suicidari ma nel canal ehanno trovato un secondo cadavere. Il corpo, secondo le prime informazioni, era sull'argine padovano e, quindi, l'indagine è stata presa in mano dai carabinieri della Compagnia di Este.

SUICIDIO. Secondo la ricostruzione fornita dagli inquirenti, l'uomo si era allontanato dalla sua abitazione in auto, avrebbe lasciato la vettura lungo strada e si sarebbe poi gettato in acqua. Della donna, per la quale si erano attivate le ricerche ancora nessuna novità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento